Pub italiano a Londra lancia campagna di equity crowdfunding in UK

Un birrificio italiano, che ha aperto un pub di successo a Londra , lancia una campagna di equity crowdfunding per finanziare la propria crescita internazionale e aprire un’altra location

 

Pub Italiano in UK equity crowdfunding

Il pub The Italian Job, aperto a Londra poco più di un anno fa, è pronto per espandere la propria attività, peraltro già in grande crescita, e ha recentemente lanciato una campagna su Crowdcube per raccogliere £350.000 per finanziare la sua futura location nell’Eastside.

Perché parliamo di un pub londinese? The Italian Job, è “figlio” di una fabbrica di birra italiana, il Birrificio del Ducato, e sta cercando di portare la grande birra artigianale italiana nel Regno Unito. Nominato “pub del mese” e premiato con 5 stelle da Timeout, mette in mostra il meglio delle birre artigianali italiane accoppiandole con la cucina italiana. Il Birrificio del Ducato è stato fondato nel 2007 da Giovanni Campari e Manuel Piccoli a Roncole Verdi (Parma) e in pochi anni è arrivato a produrre più di 4500 hl, dei quali il 35% è esportato in più di 18 paesi.

La società ha dichiarato: “L’Italia sta producendo birre degne di nota, speziate, tripels, bitter ale e pale ale, magistralmente arricchite con sapori autoctoni come castagno, mandorla, timo e bergamotto. I birrai italiani non hanno alcuna tradizione con cu confrontarsi, ma sono liberi di sperimentare, reinterpretando gli stili di birra tradizionali o spingendo più in là i confini della birra; sempre comunque mantenendo l’equilibrio di sapori e aromi ispirati dall’arte e dalla cultura del cibo italiane. Il risultato è costituito da birre intensamente complesse ricche di sapore e molto bevibili. Qualunque cosa si degusti, le probabilità sono che sarà memorabile, come TimeOut ha scritto nella sua prima recensione del nostro pub. The Italian Job offre ai nostri clienti la possibilità di conoscere una varietà di diversi birrifici italiani con 12 birre alla spina e una scelta di oltre 20 diverse birre in bottiglia “.

I fondi raccolti con Crowdcube saranno utilizzati per aprire un nuovo pub, idealmente a East London: “il nostro pub target avrà circa 80 coperti e sarà in grado di ospitare più di 100 persone nelle ore di punta. Siamo alla ricerca di un luogo unico con ampi spazi esterni e, idealmente, una licenza per stare aperti fino a tardi in modo da beneficiare dei più giovani che vivono nella nostra area desiderata. Siamo disposti a pagare un premio al fine di ridurre al minimo le spese di ristrutturazione e di essere in grado di aprire entro l’estate 2016 e stiamo già esplorando alcune località interessanti“.

La campagna, inoltre, comprende anche ricompense, stile “reward crowdfunding”, che vengono offerte agli investitori in base all’entità del loro investimento:

  • £ 100: la pinta ufficiale
  • £ 500: la T-shirt, la pinta ufficiale e uno sconto del 10% per un anno
  • £ 1.000: una cena per 4 persone e uno sconto del 10% per un anno
  • £ 5.000: una cena per 5 persone e il 10% di sconto per 2 anni
  • £ 10.000: una cena per 10 persone, T-shirt, pinta e il 10% di sconto per sempre
  • £ 50.000: Imperial tour d’Italia. Scoprire i tesori gastronomici di Parma, con una visita alla fabbrica di birra Birrificio del Ducato, cena allo stellato Michelin Antica Corte Pallavicina. E poi a Roma, alla scoperta della birra artigianale con visite a Hop & Pork e Barely Wine e cena al ristorante Epiro.

La campagna su Crowdcube, che offre il 17,5% dell’azienda e ad oggi conta già 60 investitori, sarà aperta fino alla fine di marzo.

Lascia un commento

avatar