Sliding doors su Crowdfundme: finanziata Paladin parte il round di Home3D

Parte la campagna di Home3D con obiettivo di raccogliere €100k e chiude con successo quella di Paladin che raccoglie €93 da 51 investitori

 

Crowdfundme Paladin chiude successo lancio Home3D

 

Molto movimento sulla piattaforma di equity crowdfunding Crowdfundme. Alla chiusura in overfunding della campagna di Paladin, si contrappone il lancio del round di Home3D.

HOME3D

HOME3D, è una nuova piattaforma cloud per il settore del Real Estate, con la quale è possibile creare, modificare e visualizzare i propri progetti con planimetrie 3D in realtà virtuale. Scaricando l’App mobile l’utente potrà vivere gli ambienti creati, interagendo con gli oggetti, cambiando luci e materiali in modo semplice e intuitivo.

Ha lanciato una campagna di equity crowdfunding su Crowdfundme con l’obiettivo di raccogliere €100.000 a fronte del 6,3% del capitale e per una valutazione pre-money di €1,5 milioni (qui la nostra scheda sintetica).

La piattaforma HOME3D è stata rilasciata ufficialmente a novembre 2016, e in poco più di 8 mesi conta già più di 3.000 utenti registrati e 4.000 progetti attivi. A gennaio 2017 è stata attivata la partnership strategica con Cocontest per lo sviluppo di servizi dedicati al progetto di Intesa Sanpaolo Casa.

PALADIN

Paladin è il nuovo noleggio 2.0 di oggetti tra privati. E’ la prima app mobile che consente di noleggiare e prendere a noleggio oggetti, di medio e alto valore, in tutta sicurezza in ogni città.

La campagna, che aveva un obiettivo iniziale di €50.000 ne ha raccolti 93.000 grazie al contributo di 51 investitori, con un investimento medio, quindi, di €1.800 ciascuno.

La sicurezza degli scambi su Paladin è assicurata grazie all’approvazione preventiva, tramite carta di credito, del prezzo per giorno e della cauzione da parte della persona che prenderà a noleggio l’oggetto. Grazie a questo sistema, chi noleggia l’oggetto non dovrà preoccuparsi di eventuali danni o della perdita dell’oggetto: attraverso i dati della carta di credito inseriti da chi richiede l’oggetto in prestito ogni danno sarà facilmente risarcito tramite IBAN.

I fondi verranno investiti principalmente in marketing e risorse umane.

Con la campagna di Paladin, Crowdfundme diventa la piattaforma ad aver chiuso con successo il maggior numero di campagne, 12, con una raccolta complessiva di oltre €2,3 milioni.

Commenta

  • Iscriviti alla Newsletter settimanale di Crowdfunding Buzz