Tecnologia e servizi per la logistica nell’arredo: una nuova campagna di equity crowdfunding su NextEquity

La piattaforma di equity crowdfunding NextEquity ha lanciato una nuova campagna. Si tratta di Abile, che offre un sistema integrato di gestione della logistica per privati, aziende e e-commerce nel settore dell’arredo

 

Abile Next Equity crowdfunding

Venerdì 22 Maggio, a Civitanova Marche (MC), la piattaforma di equity crowdfunding Next Equity ha presentato una nuova campagna di raccolta fondi: Abile.

Dopo il settore biotech ed il successo della precedente campagna a favore di BIOerg, il focus si sposta sul settore della logistica e su un progetto unico e multiplo, concepito da UMUVE srl, giovane realtà imprenditoriale marchigiana. Si tratta di Abile®, una piattaforma di logistica integrata, basata su un modello di gestione tecnologicamente avanzato, versatile ed efficiente, e su un potente network dedicato a servizi in outsourcing per i settori di Arredamento/Complementi Arredo, E-commerce e Traslochi, rivolto ad aziende, dealer ed anche ai privati.

La campagna si propone di raccogliere €700k a fronte di una quota di capitale pari al 49,37%, in pratica quasi metà della società. La valutazione pre-money è dunque di circa €717.000 (vedi qui la nostra scheda sintetica del pitch).

Abile ha realizzato una piattaforma di gestione logistica integrata, con l’intento di sovrapporre i mondi della movimentazione dell’Arredo nuovo e dell’arredo usato (proveniente da Trasloco). Il Brand Abile® si declina dunque in una serie di sottomarchi che descrivono i servizi offerti: Montabile®, Trasportabile®, Consegnabile®, Depositabile®, Traslocabile®.

I clienti potenziali clienti abbracciano diverse categorie, dai privati che necessitano di un trasloco, ad aziende manifatturiere dell’arredo, che necessitano del trasporto dalla fabbrica al negozio, ai rivenditori di mobili, che necessitano della consegna e del montaggio al cliente finale, e, infine, alle piattaforme di ecommerce del complemento di arredo, che necessitano della consegna e del montaggio al cliente finale.

Abile ha creato un network, selezionando per ogni Regione italiana, i migliori operatori dei settori montaggio arredi, traslochi e trasportatori, sulla base di criteri di selezione ben definiti. Ad ogni Operatore Regionale, pertanto, corrisponde un HUB adeguato al progetto, che funge da base logistica di appoggio. Tutti gli HUB regionali sono collegati tra di loro da un solo Trasportatore Specializzato di Arredi. In questo modo, un qualsiasi servizio di logistica, anche su lunga distanza, viene spacchettato in fasi gestite da più operatori, ognuno dei quali lavora nel proprio territorio, eliminando così costi di trasferta, viaggi di ritorno a vuoto, ed ottimizzando così tempi, volumi e quindi costi.

La piattaforma fisica è gestita mediante un ERP Web Based, che consente la tracciabilità dei servizi, il controllo del loro stato di avanzamento, la verifica della posizione dei colli.

Manca oggi un operatore capace di rispondere a queste esigenze a 360 gradi – ha detto Giuseppe Farchione, presidente e co-fondatore della società – un’innovazione che può essere molto interessante in particolare per l’e-commerce, che nell’arredo cresce a ritmi del 40% all’anno”.

 

Qui il servizio video della presentazione realizzato dalla web tv Cronache Maceratesi

Lascia un commento

avatar