Total annuncia una piattaforma di lending crowdfunding per finanziare progetti di energia sostenibile

La multinazionale dell’energia lancerà una piattaforma di crowdfunding di prestiti solidali per il finanziamento di progetti dedicati all’energia in Asia, Africa e Sud America

 

Total lending crowdfunding

Ecco un caso innovativo di utilizzo del crowdfunding come strumento di marketing “sociale”. Ne è protagonista la multinazionale dell’energia Total che insieme alla piattaforma europea di microcredito solidale Babyloan, che ha un record di oltre 10 milioni di prestiti erogati, ha annunciato la creazione di una piattaforma di crowdfunding dedicata all’accesso all’energia.

La piattaforma sarà disponibile all’inizio del 2016 e sarà utilizzata per finanziare progetti finalizzati a consentire l’accesso all’energia in Asia, Africa e America Latina. In un comunicato congiunto, le due società hanno annunciato che “l’obiettivo di questa collaborazione è quello di accelerare l’accesso all’energia e a soluzioni di finanziamento collegate, in particolare in Africa, Asia e America Latina, dove le esigenze delle popolazioni sono i più forti. Il potenziale per lo sviluppo di progetti di accesso all’energia attraverso crowdfunding è enorme”.

Fino ad ora sono stati proposti pochi progetti, ma tutti in grado di suscitare forte interesse pubblico in quanto i loro impatto sociale, economico e ambientale è notevole”, ha dichiarato Arnaud Poissonnier, presidente di Babyloan”.

L’obiettivo per entrambi i gruppi è che la piattaforma possa finanziare 2000 piccole imprese nel giro di due anni e in una dozzina di paesi.

In tutto il mondo, 1,3 miliardi di persone non hanno accesso all’elettricità e 2,7 miliardi non hanno accesso all’acqua pulita la cottura. Sebbene esistano soluzioni efficaci, sono difficili da accedere o inaccessibili per le persone che vivono in zone rurali o quasi urbane, che trascorrono gran parte del loro reddito insufficiente sulle fonti di energia insoddisfacenti per l’ambiente.

Con la creazione di una piattaforma di crowdfunding dedicata all’accesso all’energia, Babyloan e Total uniscono le rispettive competenze; in crowdfunding e microcredito per Babyloan e per l’accesso ai progetti di energia per Total, attraverso la controllata Awango che produce una linea di lampade solari di alta qualità distribuite principalmente in Africa.

La collaborazione sosterrà la creazione di microimprese locali che svilupperanno reti di distribuzione per coprire l’ultimo miglio in modo da raggiungere le comunità isolate.

Lascia un commento

avatar