Viktor (round 2)

Viktor

Descrizione

In Europa circa 5 milioni di persone riportano una paralisi in una o più parti del corpo (Fonte: Disability in figures. EUObserver, 2018). L’elettrostimolazione classica produce una stimolazione puramente passiva e non attiva le funzioni neuronali.

Infezioni virali compromettono sia il sistema nervoso centrale che interi apparati creando necessità sempre nuove di terapie riabilitative. Ad oggi non esiste uno strumento per attivazioni di gruppi muscolari strutturato con con un approccio fisiologicamente corretto.

VIKTOR ha sviluppato un metodo riabilitativo di potenziamento basato su AFESK™ che prevede la partecipazione attiva del paziente alla terapia poichè fondato sul movimento ciclico e ripetitivo sia volontario che indotto. La tecnologia AFESK™ (Adaptive Functional Electrical Stimulation Kinesitherapy) permette la stimolazione elettrica funzionale e adattiva kinesiterapica dei principali gruppi muscolari rispettando la fisiologia del movimento.

 

Il Metodo VIKTOR applica la tecnologia VIK16 che rivoluziona il concetto, i limiti, gli effetti e l’uso dell’elettrostimolazione, mantenendone la facilità di somministrazione. VIK16 può produrre qualsiasi movimento ciclico degli arti superiori e inferiori (cammino, pedalata, etc.) affiancandosi e/o sostituendosi al sistema nervoso centrale (SNC) nell’applicazione dello schema motorio.

Per le loro peculiarità, gli stimoli somministrati sono riconosciuti come propri dal SNC il quale, grazie alla continuità dei flussi generati, nel tempo può ripristinare la corretta funzionalità del movimento.

Scheda

Tipo di ProgettoPMI Inn.
SocietàViktor
Piattaforma (link al pitch)BacktoWork24
Obiettivo di raccolta€ 100.000
Quota di capitale offerta2,43%
Valutazione pre-money€ 4.000.000
Rendimento (immob.)
Investimento minimo€1.000
Scadenza dell'offerta15-12-2020


Vai a tutte le campagne in corso >



Commenti chiusi