La Chiesa Avventista cofinanzia progetti per promuovere uno stile di vita sano dei giovani

E’ la prima volta che una Chiesa destina parte del ricavato dell’8X1000 per un progetto di crowdfunding. L’iniziativa è attuata attraverso il portale italiano Produzioni dal Basso

 

Chiesa Avventista

La Chiesa Avventista ha lanciato IoGiocoDavvero, un bando che si rivolge alle Associazioni Sportive Dilettantistiche (ASD) per cofinanziare in crowdfunding progetti rivolti agli under 25 che hanno come focus l’educazione alla salute tramite lo sport. Si tratta di un’iniziativa pionieristica: è la prima volta, infatti, che una Chiesa destina parte del ricavato dell’8X1000 per un progetto di crowdfunding.

Per partecipare alla call for ideas, le ASD entro il 13 settembre 2021 possono candidare la loro idea tramite Produzioni dal Basso. Le idee più meritevoli saranno selezionate da un’apposita commissione di valutazione e, se riusciranno a raggiungere tramite la raccolta fondi il 50% del budget previsto, saranno cofinanziate dalla Chiesa Avventista per il restante 50%, fino a un massimo di 5.000 euro.

“Vorremmo poter contare sulle ASD e sui loro sportivi per sensibilizzare i giovani, con un linguaggio dedicato a loro, sull’importanza di perseguire uno stile di vita sano. Le ASD sono partner preziosi, con le loro competenze e le relazioni privilegiate che stabiliscono. Facendo leva sulla funzione educativa che svolgono, intendiamo partire dalle giovani generazioni per promuovere il percorso di prevenzione da sviluppare per il bene comune”, ha spiegato Giuseppe Cupertino, direttore dell’ente che gestisce i fondi dell’8X1000 avventista.

La Chiesa Avventista da sempre finanzia con l’8X1000 progetti dedicati proprio alla promozione di uno stile di vita sano: campagne di sensibilizzazione contro le dipendenze, seminari su cibo e alimentazione, checkup sanitari gratuiti offerti alla cittadinanza, sostegno ad altri enti del terzo settore, oltre a un’intensa attività editoriale a favore di un’informazione scientifica e rigorosa. Nel 2021 la quota del gettito destinato a questi progetti è pari al 25% del totale.

Commenti chiusi