Nuovo record per il crowdfunding immobiliare di Concrete Investing: raccolti 2,5 mln euro in 24 ore

La piattaforma di equity crowdfunding immobiliare Concrete Investing ha raggiunto un nuovo primato grazie al progetto immobiliare Park Towers a Milano

 

CONCRETE_CAMPAGNE_BLUESTONE_PARK TOWERS_IMG_2

 

Nuovo record per la piattaforma italiana equity crowdfunding immobiliare Concrete Investing ha raccolto 2,5 milioni di euro in 24 ore per la realizzazione a Milano del progetto immobiliare  Bluestone, che ha costituito la sua sesta raccolta. Nel dettaglio, la campagna ha ricevuto oltre 150 adesioni. Essendo però fissata a 2 milioni di euro la raccolta massima per tale operazione, Concrete Investing ha potuto accogliere gran parte delle adesioni rimborsando gli investimenti in eccesso. Ad ogni modo, si tratta di una raccolta record per il crowdfunding immobiliare nella città di Milano sia per la velocità di raccolta che per l’entità del capitale.

Sponsor dell’operazione è stato il Gruppo BlueStone, un’importante società di sviluppo immobiliare, che da oltre 20 anni opera sul territorio milanese. Si occupa sia di riqualificazione di edifici di pregio sia di nuove realizzazioni, seguendo internamente l’intero processo: dalla progettazione, all’iter urbanistico fino alla vendita. BlueStone ha portato a termine, con successo, diverse iniziative immobiliari tra cui le prestigiose Residenze Santo Stefano, via Casale 5 e via Carmagnola 15 e ha in portafoglio, oltre a Park Towers Milano, altre 5 operazioni in fase di sviluppo, tra cui Urban Garden, Crivelli 30 e Hidden Garden.

Il raggiungimento così veloce del target di raccolta da una parte rappresenta e conferma la qualità della proposta, dall’altra ha fatto sì che purtroppo diversi investitori non siano riusciti a partecipare all’Offerta, ma ci auguriamo possano valutare le prossime iniziative alle quali stiamo già lavorando e che verranno presentato sul portale nel prossimo periodo Siamo inoltre molto onorati di essere stati scelti ancora da soggetti di altissimo standing come Bluestone, operatore specializzato nel mercato e come Asti Architetti, uno studio che sta contribuendo in modo sostanziale alle più importanti operazioni di riqualificazione di Milano”, ha commentato Lorenzo Pedotti, CEO di Concrete Investing.

Gli altri progetti immobiliari di Concrete Investing

Nel gennaio di quest’anno Concrete Investing ha effettuato la sua prima exit: gli investitori nel progetto immobiliare Torre Milano, sviluppato da OPM (Impresa Rusconi e Storm.it), sono stati remunerati con un rendimento definitivo dell’11,86% dopo 12 mesi. Quella di Torre Milano è stata la prima campagna lanciata da Concrete Investing nel dicembre 2018. Si era conclusa con il raggiungimento del target massimo di raccolta, a quota 750 mila euro, nell’ambito della partnership esclusiva con Impresa Rusconi.

Ad oggi, la piattaforma ha raccolto circa 8 milioni di euro. Nel 2019 ha raccolto: oltre 1,5 milioni di euro nel novembre 2019 per la Terminal Tower, San Cristoforo a Milano; 1 milione di euro a settembre 2019 per Le Dimore di via Arena a Bergamo Alta, nell’ambito della partnership con Immobiliare Percassi; 1,5 milioni di euro per ELLE Building a Milano nel luglio 2019, la prima campagna di una serie nell’ambito di una partnership esclusiva con il gruppo Borgosesia; 1 milione per il progetto Gracchi7 a Milano nel marzo 2019.

Attualmente, Concrete Investing si sta preparando a lanciare 2 nuovi progetti immobiliari a Milano. Uno di essi, guidato da una importante società di asset & development management, punta alla riqualificazione di due prestigiosi immobili cielo-terra a destinazione mista situati nel centro storico di Milano. Il secondo progetto interesserà un nuovo complesso residenziale di circa 120 appartamenti affacciato su Parco Lambro nel quartiere Feltre.

più nuovi più vecchi
trackback

[…] ha raccolto 2,5 milioni di euro in 24 ore per la realizzazione a Milano del progetto immobiliare Bluestone, che ha ricevuto oltre 150 adesioni. Essendo però fissata a 2 milioni di euro la raccolta massima […]