Innovativo marketplace per lo smaltimento dei rifiuti lancia campagna di equity crowdfunding

La startup BorsinoRifiuti, un marketplace per favorire lo smaltimento di rifiuti privati e aziendali, ha lanciato una campagna di equity crowdfunding su Crowdfundme

 

Borsino rifiuti nuova campagna equity crowdfunding su Crowdfundme

BorsinoRifiuti è una startup che nel 2016 ha lanciato un markteplace per favorire il processo di recupero e smaltimento dei rifiuti, un punto di incontro e di negoziazione per chi produce rifiuti (privati o aziende) e società che li lavorano.

La startup, basata in provincia di Milano, ha lanciato una campagna di equity crowdfunding su Crowdfundme con l’obiettivo di raccogliere €80.000 a fronte del 6,3% di quote e, quindi, con una valutazione pre-money di €1,2 milioni.

Nel corso del suo primo anno di attività, la società è riuscita da giugno 2016 ad oggi a vagliare il suo modello di business con 15 Gestori contrattualizzati, più di 100 città servite dal servizio di micro-raccolta, più di 100.000 tonnellate di rifiuti in asta e annunci per 10.000 tonnellate di materie prime derivanti da riciclo.

BorsinoRifiuti ha realizzato una piattaforma di contrattazione sui rifiuti, con la quale si può intercettare qualsiasi richiesta legata allo smaltimento proveniente dagli utenti registrati, che possono essere privati, aziende o gestori ambientali autorizzati. In tal modo, il processo del recupero o smaltimento rifiuti viene semplificato, sia per l’offerta (chi produce i rifiuti o i prodotti post-consumo), sia per la domanda (chi ha interesse a ritirare questo tipo di materiale).

Per la piattaforma Crowdfundme, si tratta della seconda campagna di equity crowdfunding lanciata quest’anno, dopo Winlivery il cui round di finanziamento è tuttora in corso.

Lascia un commento

avatar