Al via Cryptosmart, fintech per comprare e vendere criptovalute e portafogli digitali

Il nuovo exchange italiano, con sede a Perugia, oltre allo scambio di criptovalute, consente anche di effettuare pagamenti e, a breve, sarà disponibile anche il servizio di staking

 

Cryptosmart nasce nuovo exchange italiano

 

E’ stata costituita Cryptosmart, fintech per comprare e vendere criptovalute e portafogli digitali. Nella costituzione, la startup è stata assistita da Lexia Avvocati. Cryptosmart è il primo exchange di criptovalute tutto italiano (soci, sede della società, legislatura e conto di deposito presso banca italiana) che intende diventare uno dei principali operatori del settore. La società è stata fondata a Perugia da Alessandro Ronchi, Claudio Baldassarri e Alessandro Frizzoni. Oltre a consentire ai propri utenti di comprare, vendere e depositare criptovalute, sta avviando i servizi di ricezione di pagamenti in criptovalute per aziende con piattaforme e-commerce, il servizio di pagamento in criptovalute per l’acquisto di prodotti e servizi dei più importanti brand, lo staking di criptovalute e ulteriori servizi dedicati alle imprese italiane che intendono utilizzare criptovalute nella propria operatività.

Alessandro Ronchi, co-fondatore di Cryptosmart, ha dichiarato: “A differenza degli altri player del settore, il nostro progetto è al 100% italiano con l’obiettivo di operare in maniera trasparente e nel rispetto delle normative, in grado di rispondere con precisione e semplicità ai quesiti di tutte quelle persone attratte dalle criptovalute come un possibile investimento o utilizzo come forma di pagamento nella vita quotidiana”.

Sono diversi i servizi disponibili sulla piattaforma, tra exchange, pagamenti e wallet digitale. L’apertura conto e la gestione del wallet sono gratuite e le commissioni sulle transazioni (ovvero per l’acquisto, la vendita o le conversioni) vanno da un massimo di 0,20% fino a un minimo dello 0% (per oltre 2 milioni di euro di valore di transazione).

Le criptovalute e beni digitali come Bitcoin, Ethereum, Dogecoin, Cardano, Polkadot e Litecoin possono essere acquistate con un bonifico bancario e il cliente può anche spostare in Crypto Smart criptovalute già in suo possesso in un’altra piattaforma o conto. Inoltre, i depositi possono essere convertiti in euro o criptovalute e allo stesso modo possono essere ritirati in qualsiasi momento attraverso un bonifico bancario o ricevendo criptovalute lasciando piena libertà al cliente su come essere liquidato.

La piattaforma prevede inoltre il servizio di pagamento in criptovaluta e wallet digitale, sostituendo il denaro o qualsiasi altra moneta, per le operazioni di ricezione o invio di pagamenti. È un servizio pensato non solo per i consumatori ma anche per le aziende che possono così dare la possibilità ai propri clienti di pagare attraverso criptovalute. Il servizio di pagamento in valute digitali è facilmente integrabile con i maggiori software di e-commerce (Woocommerce, Shopify, Drupal, Magento, Prestashop, Shopware, WordPress) e con molta rapidità, permette alle aziende di ricevere il pagamento dai propri clienti.

La società ha infine annunciato che presto sarà disponibile anche il servizio di “staking” che consente agli utenti Crypto Smart di mettere a disposizione le proprie criptovalute per partecipare al meccanismo di proof of stake utilizzato dalla rete blockchain per la convalida delle transazioni e la registrazione di un “nuovo blocco”, in modo da permettere agli utenti di ricevere la ricompensa derivante da questa attività.

Commenti chiusi