ITS Lending, crowdfunding immobiliare con focus sui borghi italiani, chiude la sua prima campagna

La nuova piattaforma di lending ha chiuso la sua prima campagna con la raccolta di 40 mila euro per finanziare la ristrutturazione di un immobile nel borgo siciliano di Mussomeli

 

ITS Lending chiude prima campagna lending crowdfunding immobiliare a Mussomeli

 

Lanciata lo scorso Novembre, la piattaforma di lending crowdfunding immobiliare ITS Lending ha chiuso la sua prima campagna, raccogliendo 40 mila euro destinati alla ristrutturazione di un immobile a Mussomeli, borgo storico in provincia di Caltanissetta.

ITS Lending è la prima piattaforma di lending crowdfunding immobiliare dedicata alla rigenerazione dei borghi italiani, dove chiunque può investire per finanziare la ristrutturazione di immobili, contribuendo così a rivitalizzare alcuni degli storici antichi borghi che costellano il nostro Paese. La piattaforma è promossa da ITS ITALY, lifestyle company nata a Londra nel 2020 per promuovere investimenti, sia di individui che di istituzioni estere, in paesi e centri storici italiani, partendo dai servizi alle persone e dal sostegno alle imprese locali, fino alla promozione del turismo e al recupero sostenibile di edifici in stato di abbandono. ITS ITALY ha finora siglato accordi con oltre 50 Comuni italiani, tra i quali, appunto, Mussomeli.

Il coinvolgimento di ITS Lending getta le basi per nuove opportunità di attrarre investimenti per la riqualificazione dell’intera area comunale. L’accordo di rigenerazione urbana di ITS ITALY con il Comune di Mussomeli, infatti, non si basa solamente sulla vendita di edifici, ma anche sulla rinascita del borgo, partendo dagli abitanti e dalle imprese locali fino ad arrivare al turismo. E infatti, dalle prossime settimane, verranno avviati altri progetti: primo fra tutti, il compromesso per un palazzo nobiliare in stile barocco, a pochi passi dalla vecchia sede del Comune, che verrà trasformato in una ITS Clubhouse, uno spazio di co-living con 4 unità indipendenti comprensive di area wellness, zona co-working e ristorante caffetteria. Inoltre, ITS ITALY ha fatto da tramite per 19 transazioni, tra rogiti e preliminari d’acquisto, per altrettanti immobili siti nel centro storico del comune nisseno. Alcuni dei nuovi progetti verranno veicolati anche sulla piattaforma ITS Lending per consentire a tutti di investire co-finanziando con la proprietà la rigenerazione degli immobili.

Attualmente sulla piattaforma è in raccolta una campagna per un progetto di ristrutturazione nel borgo di Caprarica in provincia di Lecce ed è visibile l’anteprima di un altro relativo al borgo di Petralia Sottana in provincia di Palermo.

Giuseppe Catania, Sindaco di Mussomeli, nel commentare gli esiti della partnership ha dichiarato: “Sono molto soddisfatto dell’accordo di collaborazione sottoscritto con ITS ITALY, per i risultati che sta producendo. È la conferma dell’idea che abbiamo sulla bontà della collaborazione tra pubblico e privato che insieme possono mettere in campo azioni concrete ed efficaci, finalizzate alla rigenerazione urbana e all’attrazione di investimenti in grado anche di innovare e implementare il tessuto produttivo di un territorio”.

Sebastiano Missineo, Portavoce di ITS ITALY, nel trarre un bilancio del primo anno di collaborazione con il Comune di Mussomeli ha affermato: “L’obiettivo di ITS ITALY non è solo quello di riqualificare immobili, ma è quello di favorire dei progetti di economia circolare che vadano a creare dei veri e propri benefici per i borghi e i loro abitanti. La collaborazione con il Comune di Mussomeli va in questa direzione: siamo partiti da un accordo per la rigenerazione urbana, che, nel tempo, ha portato a dei risultati tangibili anche ai cittadini. Ci aspettiamo che le iniziative che promuoveremo nel futuro abbiano dei risvolti positivi sulla popolazione, le imprese e il turismo locale”.

ITS Lending è la settima nuova piattaforma di lending immobiliare lanciata nel 2021 a chiudere con successo almeno una campagna. In totale, le piattaforme attive sono 16, che, nel corso di quest’anno ad oggi hanno raccolto oltre 52 milioni (qui l’osservatorio di Crowdfunding Buzz con tutte le statistiche).

Commenti chiusi