Overfunding in sole 5 ore per Aster, il gioco vincitore del bando lanciato dalle librerie laFeltrinelli

La campagna di reward crowdfunding di Aster su Produzioni dal Basso, vincitore del bando di laFeltrinelli, ha superato l’obiettivo economico di 9 mila euro, con centinaia di preordini

aster

E’ andata in overfunding dopo sole 5 ore la campagna di reward crowdfunding sulla piattaforma Produzioni dal Basso, per finanziare Aster, il gioco vincitore del bando lanciato dalle librerie laFeltrinelli.

Feltrinelli, nel settembre scorso, aveva lanciato una call for ideas per selezionare ed individuare progetti da realizzare e mettere sul mercato in ambito “gioco in scatola”. La call prevedeva il lancio di una campagna di crowdfunding su Produzioni dal Basso, al fine di raccogliere le risorse finanziarie necessarie all’effettiva realizzazione del progetto. I progetti con una raccolta di almeno il 50% del budget, sarebbero stati co-finanziati per il restante 50% da laFeltrinelli, che si occuperà anche della loro distribuzione. Si tratta della prima iniziativa di questo tipo lanciata da laFeltrinelli per selezionare, realizzare e distribuire giochi in scatola inediti e originali tramite il crowdfunding.

La campagna di Aster ha superato l’obiettivo economico di 9 mila euro con centinaia di preordini, caso non così comune per un campagna di reward crowdfunding lanciata su una piattaforma italiana. A valle della raccolta, le librerie Feltrinelli si impegneranno a supportare il progetto di Aster con un cofinanziamento del 50%, garantendone la distribuzione – a partire da febbraio 2021 – nelle librerie fisiche laFeltrinelli e sui siti e-commerce collegati. Fino all’8 gennaio 2021 sarà possibile ottenere il gioco in pre-order con premi e ricompense speciali, prima della distribuzione nelle librerie del marchio e negli shop online.

Aster è un gioco di intuito e logica spaziale, nato dall’interno di Mensa Italia, associazione internazionale no profit che si prefigge l’obiettivo di promuovere attività e progetti di divulgazione e studio dell’intelligenza, che vede tra gli associati coloro che raggiungono o superano il 98% del QI nello svolgimento di un test standard. Mensa promuove l’indagine e la divulgazione intorno all’intelligenza. Favorisce l’incontro, l’amicizia e la socializzazione tra persone di ogni sesso, età ed estrazione sociale, che possiedono un alto quoziente intellettivo.

Il gioco è stato creato dai game designer Manuel Cuni (conosciuto al grande pubblico come Immanuel Casto e già creatore di popolari giochi da tavolo) e Dario Massa, e si avvale delle illustrazioni di Marco Albiero. Aster è un gioco di intuito e di logica spaziale (da 2 a 4 giocatori), in cui, attraverso semplici regole, il giocatore dovrà generare, muovere sulla mappa e distruggere stelle con un unico obiettivo: ricostruire le costellazioni come le vediamo dalla prospettiva terrestre per reclamarle prima degli altri giocatori.

Chi è Produzioni dal Basso

Produzioni Dal Basso è la più “antica” piattaforma italiana di reward e donation crowdfunding. Nel gennaio scorso ha rilasciato un rapporto sulle sue performance nel 2019, che ha evidenziato una raccolta di 3,37 milioni, in crescita del 50% rispetto al 2018. I fondi raccolti grazie a oltre 50.000 donazioni hanno consentito di finanziare 1.062 progetti. Naturalmente, quelli presentati sono molti di più e si riferiscono per la maggior parte alla categoria “comunità e sociale” (1.145), seguiti da “libri e editoria” (750) e da “film e corti” (672). Oltre 940 progetti hanno segnalato obiettivi di impatto e di sostenibilità tra i 17 SDGs (agenda ONU 2030). Una delle novità importanti introdotta a ottobre del 2019, infatti, è stata proprio la possibilità per i progettisti di indicare nei propri progetti gli obiettivi di impatto e di sostenibilità scegliendo tra i 17 standard indicati dall’ONU per l’agenda 2030.

più nuovi più vecchi
trackback

[…] published in Crowdfunding buzz, a third-party contributor translated and adapted the article from the original. In case of […]