Crowdfunding per trasformare l’artigianato in “e-handcraft 2.0”

L’associazione Amici di Joquin Gomes lancia una campagna di reward crowdfunding su Fidalo per aiutare un gruppo di donne brasiliane a finanziare l’e-commerce dei loro prodotti tessili artigianali

 

Crowdfunding artigianato brasiliano su Fidalo

La tecnologia potrebbe cambiare la vita di un gruppo di donne coraggiose. Le anime rosa della comunità brasiliana Fazenda Carità sognano, infatti, di costruire una piattaforma e-commerce multilingua per vendere in tutto il mondo le loro produzioni tessili artigianali. Per farlo, hanno lanciato una raccolta fondi online utilizzando la modalità del crowdfunding. Il progetto e-Commerce Fazenda Carità Artigianato Brasile può essere approfondito e supportato su Fidalo, piattaforma italiana di crowdfunding, che ha deciso di dare visibilità all’iniziativa messa in atto dalla comunità in collaborazione con l’associazione Amici di Joaquin Gomes.

Carità è una fazenda a 60 chilometri da Cicero Dantas, nello stato di Bahia in Brasile dove ha lavorato a lungo madre Gabriella che ora, rientrata in Italia, sta spendendo molte energie per diffondere l’invito a donare e costruire la piattaforma e-commerce.
Fino a una ventina d’anni fa la Fazenda Carità non esisteva.
Al suo posto c’era un territorio incolto.
Oltre cento famiglie di “Sem Terra” decisero di abitarlo e coltivarlo, diventando comunità e ottenendo in seguito il riconoscimento del diritto alla terra da parte del governo.

L’obiettivo della campagna, appena lanciata, è di raccogliere €12.000 nei prossimi due mesi.

Oggi nella Fazenda Carità, mentre gli uomini si dedicano all’agricoltura, le donne hanno costituito un’associazione per la produzione tessile, grazie ai telai acquistati con il contributo dell’Avosd (Associazione Volontari Oratorio San Domenico) di Pinerolo. Così, sfruttando l’esperienza maturata e la loro creatività, le donne dell’Associazione donne imprenditrici di Carità producono svariati articoli originali, colorati e abilmente rifiniti, resistenti come solo un manufatto artigianale può essere. Queste donne coraggiose e visionarie hanno, però, sempre coltivato il desiderio di realizzarsi nel tessile e creare una rete più grande della vendita porta a porta. Di qui l’idea di creare un sito di e-commerce.

Lascia un commento

avatar