EasyJet lancia una piattaforma di peer-to-peer lending con prestiti garantiti da immobili

L’imprenditore greco-britannico della nota compagnia aerea ha lanciato una piattaforma di lending crowdfunding di prestiti alle imprese garantiti da immobili

 

Easyjet lancia p2p lending

 

Stelios Haji-Ioannou, fondatore della nota compagnia aerea EasyJet, ha annunciato il lancio di easyMoney, una piattaforma di lending peer-to-peer che punta ad offrire rendimenti del 4 per cento agli investitori.

La particolarità sta nel fatto che i prestiti sono garantiti da immobili e vengono erogati per importi non superiori al 70% del valore stimato dell’immobile. La piattaforma gestisce i fondi prestati dagli investitori allocandoli direttamente su progetti garantiti da immobili che vengono accuratamente valutati dal team di easyMoney, il cui CEO, infatti, viene dal settore immobiliare.

Nelle FAQ di esayMoney si legge: “easyMoney valuta ogni richiesta di prestito fatta da un mutuatario sulla base della sua integrità, del track record, del merito creditizio e del valore dell’asset utilizzato come garanzia per il prestito. In qualità di prestatori di servizi immobiliari e di investitori immobiliari, conosciamo bene il mercato immobiliare e analizziamo i fondamentali dell’opportunità valutandone i rischi. Una volta compreso a fondo lo scopo della domanda di prestito, intraprendiamo una dettagliata due diligence sulla società, sui suoi manager e sull’asset utilizzato come garanzia per il prestito. Ogni proprietà ha una valutazione “Red Book” effettuata da un esperto qualificato della Royal Insitution of Chartered Surveyors (RICS) per attestare il suo attuale valore di mercato”.

Il prodotto va sotto il cappello normativo degli “Innovative Isa”, i conti di risparmio individuali di nuova generazione lanciati dal Governo inglese nel 2014 per consentire ai cittadini ordinari di investire con i nuovi prodotti fintech, in esenzione fiscale. EasyMoney è in concorrenza diretta con un prodotto simile creato da Funding Circle, che promette rendimenti fino al 7% e con l’Isa di RateSetter che sarà lanciato all’inizio di marzo.

Gli investitori individuali stanno sperimentando da ormai un decennio prodotti senza tassi d’interesse reali. Con easyMoney Innovative Finance Isa offriamo qualcosa di veramente nuovo che si confronta con i colossi del settore” ha detto Haji-Ioannou.

I sottoscrittori di easyMoney che investono almeno €1.000 ricevono anche la carta easyMoney Plus, che consente di ottenere sconti del 3%-55% presso oltre 100 dei maggiori retailer britannici on e off line, tra cui John Lewis, Marks & Spencer, Debenhams, Currys PC World e Apple Store.

Lascia un commento

avatar