Il social housing Homes4All lancia un equity crowdfunding con una exit semplificata per i piccoli investitori

Nell’ambito della sua campagna di equity crowdfudning su Lita.co la società benefit Homes4All ha adottato uno speciale diritto di recesso a vantaggio dei piccoli investitori

 

homes4all

Homes4All, startup torinese che promuove il social housing, ha lanciato una campagna di equity crowdfunding sul portale Lita, con l’obiettivo di raccogliere fino a 300 mila euro. La novità della campagna consiste nella exit semplificata a vantaggio dei piccoli investitori.

Federico Disegni, direttore generale di Homes4All, ha spiegato: «Rispondendo all’esigenza di creare un’estesa rete di investitori immobiliari con a cuore l’impatto sociale, Homes4All ha deciso di adottare uno speciale diritto di recesso a vantaggio degli investitori di piccolo taglio (con investimenti inferiori ai 10 mila euro – Categoria D). Infatti, alla data di scadenza della qualifica di startup innovativa della società (a dicembre 2024), i soci di Categoria D potranno scegliere se rimanere in Homes4All o recedere attraverso una semplice richiesta scritta alla società ed ottenere così il rimborso della quota societaria sulla base dell’effettivo valore di mercato. Tenendo conto del diritto di co-vendita in caso di cambio di controllo (tag along), degli incentivi fiscali riconosciuti dalla legge elevati al 50% fino a fine anno (la campagna si concluderà il 15/12/2020) e dello speciale diritto di recesso a limitare l’illiquidità dello strumento, riteniamo che queste quote D offrano una delle più interessanti opportunità nel panorama dell’equity crowdfunding italiano immobiliare, sicuramente l’unica dedicata al social housing e alla rigenerazione urbana». 

Gli investitori che, invece, sceglieranno le quote di Categoria B o C potranno ricevere segnalazioni periodiche di nuove opportunità di investimento immobiliari ad alto rendimento, con l’ulteriore precisazione che per i soli soci di Categoria B (ossia con investimenti superiori ai 50 mila euro) abbiamo previsto anche una liquidation preference.

Homes4All è nata a Torino dall’unione di più competenze nel campo della consulenza imprenditoriale, degli investimenti immobiliari e del social housing. Si pone l’obiettivo di risolvere il problema dell’emergenza abitativa in tutta Italia, iniziando proprio dal capoluogo piemontese, dove il numero degli sfratti è più alto della media nazionale.

La società è il veicolo operativo per dare esecuzione al progetto di finanza di impatto “Homes4All – a Torino il diritto all’abitazione si innova” promosso dalla Città di Torino per affrontare l’emergenza abitativa e vincitore del bando del Fondo di Innovazione Sociale della Presidenza del Consiglio dei Ministri. La startup torinese è presieduta da Mario Montalcini e guidata dall’ad Marco Tabbia e dal direttore generale Federico Disegni.

Chi è Lita Italia

Lita Italia è la  piattaforma europea specializzata in crowdfunding per progetti imprenditoriali a elevato impatto sociale e ambientale (impact investing). La piattaforma, precedentemente nota come 1001pact, è attiva da molti anni in Francia dove ha contribuito a finanziare molti progetti sia con la formula del reward sia dell’equity sia del lending crowdfunding.

In Italia ha costituito una società, 1001PACT ITALY S.r.l., che nel 2018 ha ottenuto l’autorizzazione di Consob come portale di equity crowdfunding e nel maggio 2019 ha lanciato la sua prima campagna di crowdfunding. Nel giugno scorso Lita e Capraia Smart Island – Filiera Ittica Sostenibile (evento organizzato da Chimica Verde Bionet e Legacoop Agroalimentare – Dipartimento Pesca) hanno lanciato il Premio Finanza Sostenibile per il Mediterraneo.

 

Commenti chiusi