Raccolta record di 3,8 mln e terza exit per il portale di crowdfunding immobiliare Concrete Investing

Concrete Investing ha raccolto 3,8 milioni per un progetto immobiliare a Milano e ha annunciato la sua terza exit, relativa al progetto immobiliare Elle Building

 

CONCRETE INVESTING_VARESE10

Il progetto Varese 10

 

Il portale di real estate crowdfunding italiano Concrete Investing ha raccolto 3,8 milioni di euro per il progetto Varese 10 a Milano. L’imminente lancio della campagna era stato anticipato dal portale di crowdfunding immobiliare dal portale nel novembre 2020. La campagna di real estate crowdfunding, aperta agli investitori professionali e retail, prevede un rendimento annuale atteso (IRR) pari al 12,3%, un ritorno complessivo dell’investimento (ROI) del  29,8% e un holding period di 27 mesi.

Varese 10 è un nuovo sviluppo residenziale di circa 6.000 mq che sarà per l’appunto realizzato in via Varese 10, nel cuore di Garibaldi-Porta Nuova. Il progetto, firmato dallo studio di architettura Arassociati, promosso dalla società di scopo V10 srl creata dagli sviluppatori immobiliari milanesi Simas (Matteo Albarello) e Porta Tenaglia (Federico Consolandi), attivi in operazioni di sviluppo residenziale da oltre  20 anni.

Il nuovo sviluppo prenderà il posto della ex sede di un’azienda specializzata in produzione di articoli di cancelleria, e prevede, dopo la demolizione del precedente immobile già completamente conclusa, la realizzazione di un unico corpo, con il mantenimento però della corte interna già presente nell’immobile precedente.

Saranno realizzati 6 piani fuori terra dove troveranno spazio circa 34 unità, da monolocali a superattici e townhouse con giardini privati, con finiture di altissimo pregio e un piano seminterrato dove saranno realizzati più di 40 box. La forma regolare del lotto sarà caratterizzata non solo dal cortile ma, a tutti i livelli, da una varietà di spazi aperti ad uso privato che aumenteranno l’unicità e la vivibilità dell’immobile. Tutti gli appartamenti saranno dotati di ampi terrazzi ed in copertura sono stati creati anche dei lastrici pensati come giardini pensili con pergolati e piscine ad uso esclusivo.

Nel novembre 2020 sono iniziati i lavori di edificazione, a partire dal getto delle fondazioni, che si protrarranno fino alla fine del 2022. Le vendite hanno preso il via già nel 2019 e, a oggi, risulta venduto circa il 50% delle unità disponibili.

“Varese 10 è la decima operazione immobiliare proposta da Concrete Investing in meno di due anni. Dopo il successo delle ultime raccolte abbiamo dato l’opportunità di investire in un progetto di assoluto prestigio e rilevanza, inserito nel processo di forte riqualificazione dell’area Porta Nuova-Garibaldi. L’offerta Varese 10 risponde perfettamente ai rigorosi criteri che caratterizzano la nostra proposta: professionalità, esperienza e solidità dei proponenti, immobile e location di alto  valore, profilo rischio/rendimento bilanciato e allineamento degli interessi tra proponenti e investitori. Queste caratteristiche hanno attirato l’attenzione degli investitori e hanno permesso di raccogliere capitali ben oltre l’obiettivo massimo investibile di 3,8 milioni di euro”, ha spiegato Lorenzo Pedotti, CEO di Concrete Investing.

Elle Building

Il progetto Elle Building

La società ha anche annunciato la sua terza exit, riguardante il progetto immobiliare  Elle Building, che sorgerà in via Lattanzio a Milano. Questo mese lo sviluppatore italiano quotato sul segmento MTA di Borsa Italiana Borgosesia ha acquisito le quote sottoscritte dagli investitori della campagna di equity crowdfunding condotta sulla piattaforma Concrete Investing per l’immobile Elle Building. Gli investitori di Concrete Investing sono stati remunerati con un ROI definitivo del 12,75% dopo 15 mesi e un rendimento annuale del 10,08%. La campagna per finanziare Elle Building, chiusa a quota 1,5 milioni di euro nel luglio 2019, era stata la prima di una serie nell’ambito di una partnership esclusiva tra Concrete Investing e il gruppo Borgosesia. Il complesso residenziale Elle Building, situato in via Lattanzio a Milano, nei pressi dell’area dello Scalo di Porta Romana (acquisita nel novembre scorso da Coima, Covivio Prada Holding), ha visto la realizzazione di un intervento di valorizzazione immobiliare riguardante 15 appartamenti – già tutti oggetto di formale vendita preliminare o proposta di acquisto – e 36 box, per un totale di 1500 mq di superficie commerciale. Il progetto residenziale è via di conclusione e l’immobile sarà abitato a partire da inizio 2021.

Pedotti ha aggiunto: “Con l’exit dell’operazione Elle Building, Concrete Investing conta il 30% di progetti già remunerati in due anni di attività – dopo Torre Milano di Impresa Rusconi e Le Dimore di Via Arena di Immobiliare Percassi – sul totale delle offerte proposte agli investitori. Il rendimento annuale medio è superiore al 10% in termini di IRR. Questo testimonia che le offerte immobiliari presentate, oltre che permettere raccolte di successo, sono costruite su strutture solide, rispettano i rendimenti attesi e le tempistiche previste”.

Chi è Concrete Investing

Concrete Investing è la piattaforma di equity crowdfunding autorizzata da Consob, specializzata nella raccolta di capitali destinati ad investimenti in progetti immobiliari in aree di primario interesse e ad alto potenziale. Permette agli investitori di visionare, valutare e investire in selezionate operazioni immobiliari in modo rapido e trasparente oltre che per gli sviluppatori immobiliari di ampliare le fonti per la realizzazione dei propri progetti.

Ricordiamo che in precedenza Concrete Investing ha chiuso le exit dai progetti Torre Milano nel gennaio 2020 e Le Dimore di Via Arena Bergamo Alta nel novembre 2020. La piattaforma di crowdfunding immobiliare a oggi ha raccolto quasi 19 milioni di euro a favore di 10 progetti immobiliari, promossi da operatori come Impresa Rusconi, Immobiliare Percassi, Bluestone e Borgosesia.

più nuovi più vecchi
trackback

[…] di euro. Per quanto riguarda l’equity immobiliare, il progetto di maggior successo è stato Varese 10, sempre a Milano, che aveva raccolto 3,8 milioni sulla piattaforma Concrete […]