ClubDealOnline e Pambianco insieme per finanziare startup e scaleup del made in Italy

Dalla partnership nascerà Pambianco4Growth, in cui Pambianco metterà a disposizione di ClubDealOnline le sue competenze per la ricerca e la valutazione dei progetti

 

Clubdealonline partnership con Pambianco

 

Il portale italiano di crowdfunding per HNWI ClubDealOnline e Pambianco, storica società di consulenza leader nell’assistenza delle aziende dei settori del made in Italy, hanno siglato una partnership per finanziare scaleup e pmi del made in Italy, ossia dei settori moda, design, bellezza, cibo e bevande, turismo. Dalla partnership nascerà Pambianco4Growth: una collaborazione strategica in cui attraverso il proprio network e i propri canali di comunicazione, Pambianco metterà a disposizione le sue competenze per la ricerca e la valutazione preliminare di progetti che rispondano ai target di ClubDealOnline. Inoltre, in qualità di lead partner delle scaleup selezionate, Pambianco offrirà i propri servizi di consulenza alle società e agirà come punto di riferimento costante tra la community di investitori e le società successivamente alla chiusura dei club deal.

La selezione delle startup per conto di ClubDealOnline è effettuata da iStarter (acceleratore italiano basato a Londra, rilevato da ClubDealOnline nel gennaio scorso) e da partner specializzati sulle pmi. Il modello prevede l’intestazione delle quote da parte di una fiduciaria e permette agli investitori di poter aggregare gli investimenti in un unico soggetto, ottimizzando la gestione fiscale e rendendo le quote maggiormente liquidabili. La partnership permetterà a ClubDealOnline di: accedere alle migliori scaleup e pmi attive nel campo della moda, del lusso, del lifestyle e del settore alberghiero, potenzialmente interessanti per la community di investitori della piattaforma di private crowdfunding; supportare tali aziende nel loro percorso di crescita; ampliare il suo raggio d’azione ai settori moda e lifestyle.

David Pambianco, CEO di Pambianco, ha dichiarato: “Questa partnership con ClubDealOnline ci permetterà di mettere le nostre competenze verticali nei settori trainanti del made in Italy al servizio delle nuove startup più interessanti e promettenti. Spesso infatti progetti di grande valore creativo non riescono a compiere il salto da start up ad aziende strutturate per mancanza di fondi o di struttura. La nostra attività di scouting, affiancata dalla capacità di ClubDealOnline di creare la giusta connessione con i possibili investitori, potrà creare un nuovo circolo virtuoso che potrà portare ad ottimi risultati per l’intero comparto.”

Fosca Palumbo, Project leader Pambianco4Growth, ha precisato: “Nello svolgimento della nostra attività di analisi e di consulenza abbiamo modo di intercettare diverse aziende e progetti meritevoli di attenzione che però, spesso, per questioni legate alla dimensionalità, non siamo in grado di seguire e supportare. Pambianco4Growth ci permetterà di seguire in prima persona la selezione di startup e scaleup dal grande potenziale che combinino visione e capacità di esecuzione. L’obiettivo è quello di metterle in condizioni di fare il salto e strutturarsi come aziende grazie all’iniezione di competenze e capitali necessari nell’attuazione delle proprie strategie di crescita. Il made in Italy è un’opportunità e prevediamo che questa iniziativa si rivelerà proficua tanto per gli imprenditori quanto per gli investitori.”

Antonio Chiarello, fondatore di ClubDealOnline, ha commentato: “Sono numerose le storie di eccellenza italiana nella moda e nel lusso che tutto il mondo ci invidia, non solo per la qualità artigianale ma anche per la capacità di innovazione. La partnership appena siglata con Pambianco ci permetterà di fare il nostro ingresso in questo ambito dalla porta principale. Pambianco è per ClubDealOnline il partner ideale; infatti, alla profonda conoscenza del settore che ha acquisito grazie al suo ruolo di consulente strategico, combina la capacità di analisi delle aziende, derivante da oltre 40 anni di consulenza strategica per aziende del made in Italy”.

Cristiano Busnardo, amministratore Delegato di ClubDealOnline, ha concluso: “Il mondo della moda rappresenta una quota importante del Pil italiano e il peso delle startup e delle scaleup nel settore cresce sempre di più, aprendo scenari interessanti per gli investitori alla ricerca di storie di eccellenza e innovazione. Questa partnership punta proprio a far emergere quelle realtà che potranno essere i leader di domani in un settore nevralgico dell’economia italiana.”

Chi è ClubDealOnline

La società è presieduta da Roberto Ferrari, ex direttore generale di CheBanca! (gruppo Mediobanca) ed ex chief digital and innovation officer di Mediobanca. La piattaforma, autorizzata da Consob per operare nell’equity crowdfunding, ha l’obiettivo di selezionare le migliori scaleup e pmi presenti sul mercato per offrire al pubblico di investitori i business più interessanti. La selezione è affidata ad iStarter (acceleratore italiano basato a Londra) e a partner specializzati sulle pmi. Il modello prevede l’intestazione delle quote da parte di una fiduciaria e permette agli investitori di poter aggregare gli investimenti in un unico soggetto, ottimizzando la gestione fiscale e rendendo le quote maggiormente liquidabili.

Nell’ottobre 2020 ClubDealOnline ha lanciato il nuovo servizio di Round as a Service – RaaS. Si è già avvalsa del RaaS RS Production, proprietaria con Portobello spa della casa editrice Web Magazine Makers (che ha in licenza il marchio Rolling Stone per l’Italia). Portobello e RS Production nel giugno scorso hanno anche lanciato Immediate, il primo acceleratore d’impresa verticale nel mondo del media e dell’entertainment in Europa. Sempre nell’ottobre 2020, è entrata nel capitale di ClubDealOnline Blue Financial Communication (BFC Media), digital e media company quotata al segmento Aim Italia della Borsa di Milano ed editore tra gli altri della versione italiana della testata Forbes. La sua partecipazione in ClubDealOnline questo mese è confluita nell’abilitatore di startup BFC Ventures Studio, insieme a quelle di Notarify. Nel dicembre 2020 ClubDealOnline e Almaviva hanno lanciato la fiduciaria digitale ClubDeal Fiduciaria Digitale.

Commenti chiusi